Murder in Alguer

Che fine ha fatto Sophia? Ripercorri i luoghi e ricostruisci la vicenda dietro alla sua misteriosa sparizione

Sophia, giovane studentessa universitaria nata a Barcellona, ha un legame intenso con Alghero, la lingua e la cultura algherese: oltre ad aver trascorso in città periodi di vacanza molto felici insieme alla sua famiglia, l’affetto per la cittadina sarda è dovuto anche a un vecchio racconto della nonna, che aveva stimolato la fantasia della nipotina raccontandole la leggenda del Gigante Addormentato di Capo Caccia. Sophia fa ritorno ad Alghero per concludere i suoi studi, ma ben presto si ritrova in grave pericolo proprio per una vicenda legata alla misteriosa storia che amava farsi raccontare dalla nonna…

Risolvi il mistero intorno alla sua scomparsa vestendo i panni di un detective con il dono della psicometria, grazie al quale potrai vedere avvenimenti del passato estraendo memorie dagli oggetti inanimati. Utilizza il tuo cellulare e esplora Alghero interagendo con luoghi e oggetti attraverso la tecnologia della Mixed Reality.

Murder in Alguer può essere giocato sul posto o da casa scaricando lo sketchbook di Sophia.

Informativa trattamento dati Murder in Alguer

Game design e sviluppo

Net Press di Valeria Galletta con la collaborazione degli studenti della Game Maker Academy

Tipologia

Digitale

Kit di gioco e requisiti

Il gioco sfrutta la Realtà Estesa (XR), utilizzando ARCore (Android) e (ARKit) per posizionare oggetti 3D nel mondo reale. Le memorie consistono in performance registrate di attori che utilizzano dispositivi di motion capture.
Murder in Alghero è scaricabile da PlayStore e AppleStore su cellulari che supportano ArCore system (Android) e Arkit (iOS – da IPhone X in su). Verifica qui la lista dei cellulari compatibili Android

Dove giocare

Nuraghe Palmavera, fortificazioni urbane, Teatro Civico, Centro Storico di Alghero, Parco Naturale Regionale di Porto Conte, Museo Antoine De Saint-Exupéry, Capo Caccia

Target

Dedicato a chi ama i thriller e le storie fantasy

Età raccomandata (livelli PEGI)

PEGI 12
+14

Livello di difficoltà

Durata

circa 2 ore

it_ITItaliano